Museo Italiano dell'Immaginario Folklorico

Museo italiano dell'immaginario folklorico

Spiacente, non c'è nessuna informazione per l'argomento selezionato.

[ Vai all'indice delle News | Seleziona un nuovo argomento ]

Simone Angelini ci invia questo disegno che rappresenta la Pandafeche, "manifestazione onirica comunemente diffusa nell'immaginario della cultura abruzzese. Si tratat di uno stato di apnea notturna in cui il soggetto è in condizione di semiveglia; la sensazione di soffocamento è accompagnata dalla visione di una figura spettrale collocata al fianco o al di sopra del dormiente.", come racconta lo stesso Simone nel disegno.
Argomento:
Porte aperte alle tradizioni italiane. L'iniziativa del nostro Centro.
Argomento:
casteleseirpino Segnala "En Español: EL BALDE habia una vez, dos hermanas, una era tratada como una reina y la otra un poco más que una esclava, era la sirviente ; un dia la hermana pobre sintio una voz que provenia del pozo, que la llamava y le decia que bajara con el balde dentro del pozo. Esta venciendo el miedo bajo y se encontro con un enano,(duende) que le decia, indicando un agujero: mete las manos y llevate todo ¡ la niña metio las manos y se lleno de monedas de oro. una vez arriba le conto a su mama y esta toda enojada mando a la hermana favorita a que bajara tambien al pozo. asi  hizo y tambien se encontro con el enano, que tambien le dijo que meta las manos en el agujero. pero esta al poner las manos en el agujero se las lleno de m…de basura."
Argomento:
casteleseirpino Segnala "PIRUENDO - RACCONTO POPOLARE DI CASTELFRANCI (Prov. di Avellino) Piruendo é il classico " scemo" che prende in senso literario le parole , per essempio : " mena o tira la porta " ed egli si crede che si deve prendere la porta. Il racconto e il seguente : Piruendo viveva con la mamma , e un giorno dovevano andare a passeggiare per la campagna, la mamma li disse : Piruendo " mena la porta " , e Piruendo " se la menao nguello" . Con la porta sulla spalla , andavano per la campagna e vedono dei briganti , per nascondersi, salirono sull'albero (con porta inclusa) Dopo varie scene, la porta cade sui briganti, e questi si scaparono, e tutto finivo a posto, coi soldi degli " mariuoli" si comprarono un altra porta. Clásico cuento del " tonto" que toma las palabras en sentido literal : "TIRÁ LA PUERTA" , arranca la misma y se la lleva encima. Todo concluye bien para él y su mama. Versión contada entre los años 1954-64. Por mi abuela que nació en 1882. Este cuento era conocido bastante entre los paisanos de Rosario. Lic. Soccorso Volpe

IL RACCONTO (.lo cunto)( el cuento): PIRUENDO  o (Castelfranci. Avellino 1954 / 1959-60)

"
Argomento:
Ecco l'elenco delle ultime 25 ricerche pervenute al Centro. Provengono tutte dal Politecnico di Torino, ma come di consueto riportano narrazioni di varie regioni italiane.
Argomento:
Elenco aggiornato al 3 aprile 2007
Argomento:
Il 2006 anno del folletto, il 2007 anno delle streghe e degli streghi. Tutti i visitatori del sito e in particolari gli iscritti all'archivio sono invitati a collaborare alla realizzazione del nuovo almanacco.
Argomento:
Anonymous Segnala "Ciao a tutti, ho pensato di farvi leggere una mia composizione, dedicata ad un quartiere storico di Como. La poesia fa rivivere immagini "vere" di vita dei primi decenni del 1900 e riporta in luce tutti i ricordi a me raccontati da mia mamma Paola (era nata nel 1913). La poesia ha vinto il primo premio ad un concorso qui a Como - ed in quell'occasione ho potuto notare che quei ricordi, sinora gelosamente custoditi ed ora tramandati attraverso la mia penna, possono piacevolmente e vivamente incuriosire...ed in qualche caso commuovere..."
Argomento:
L'Associazione Culturale che gestisce il Centro, La Giubba, acquista via via o comunque si procura dei testi che vengono inseriti nella biblioteca interna del Centro e catalogati nel database che è consultabile attraverso le ricerche previste nel sito. Qui pubblichiamo comunque un elenco degli ultimi ingressi, pensando di fare cosa utile agli interessati.
Argomento:
Nasce il Calendario del Centro per il 2006. Il Folletto è il protagonista, ma si tratta soprattutto di una nuova proposta per i nostri iscritti e visitatori, legata anche al sondaggio per individuare la figura che sarà protagonista nel 2007. Non è presto perché dopo aver scelto il personaggio dovremo iniziare le ricerche ...
Argomento:


_______________
 


Login





Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Saggi per Iscritti

Al momento non ci sono contenuti in questo blocco.
Nodo: Museo immaginario Ultimo inserimento News; 19:07:09 14/08/2016
[ Privacy - Note Legali - Accessibilita' - Credits - Elenco Siti Tematici]

Museo Nazionale Immaginario Folklorico
Via Comunale 2 Piazza al Serchio (LU)
Cell:+393286366966
Responsabile Pubblicazione:Umberto Bertolini Email:info@museoimmaginario.net