Museo dell'Immaginario Folklorico

Notizie: Danze popolari - Estadanza
Argomento:
ESTADANZA 2010 - XXVII anno - 52, 53 e 54 incontro

 

 

 

* * *

Carissimi,

ancora un'estate densa di balli, musiche e tradizioni popolari nella pi longeva rassegna didattica estiva. Tre diversi laboratori residenziali questanno tutti dedicati al sud dItalia e corredati di concerti musicali e altre varie iniziative. Ecco le novit:

-      si torna in Basilicata ma  a Tricarico, ricco di monumenti e di tanti

gruppi musicali;

-      ancora un soggiorno nel consueto bel Salento a Galatina, terra legata

alle tarantate e a S. Paolo, per una primizia: verranno insegnate le figurazioni legate della pizzica pizzica;

-      infine la carovana estadanzina sbarca per la prima volta in Sicilia

per studiarne da vicino lesue danze.

Ecco i programmi:

 

 

TRICARICO (MT) 8 - 15 agosto

SCUOLA DI FORMAZIONE PER INSEGNANTI DI BALLI LUCANI

 

CORSO DI BALLI LUCANI (aperto a tutti, anche a chi non vuole specializzarsi sul tema)

 

Discipline (30 ore di lezioni pratiche e teoriche):

- Antropologia Culturale (prof. Marano, Univ. Basilicata): 4 ore

- Antropologia della danza (prof. G. Gala): 4 ore

- Storia della tradizioni popolari lucane: Convegno di cultura locale fra demologi ed antropologi: 4 ore

- Tecnica e Didattica del ballo (Biagi, Gala e Miniati): 16 ore (tarantella del Materano, tarantella figurata della Valle del Sele, pizzicant, pastorale del Pollino a quattro, tarantelle in coppia, tarantelle col fazzoletto, lu pich e pal, il batticulo e la polka figurata).

 

CORSO DI MUSICA POPOLARE

 

- Corso di organetto (2, 4 e 8 bassi): repertorio lucano, ins. M. De Carlo (10 h.)

- Corso di tamburello: stili materano e Pollino, ins. Antonio (6 h).

 

SOGGIORNO

Tricarico  una bella cittadina storica della Valle del Basento (700 s.l.m.).

Alloggio: i partecipanti saranno ospitati gratuitamente da Comune e  Pro Loco di Tricarico nelle aule della scuola elementare munite di letti e servizi. Portarsi lenzuola, eventuale coperta e biancheria personale. Chi vuole pu alloggiare a proprie spese in agriturismi locali. Le lezioni si terranno nel Palazzo Ducale.

Vitto: i pasti saranno preparati da cuoche locali nella mensa scolastica. Il servizio mensa spetta a turno agli estadanzini. Costo giornaliero complessivo 20,00  (colazione, pranzo e cena).

 

VISITE, INCONTRI e FESTE

Visite guidate a Tricarico, Matera, Dolomiti lucane e Acerenza.

Incontro di studio con docenti universitari su tradizioni materane.

Convivia: conversazioni a tavola con cultori e anziani locali.

Festival della tarantella: concerti serali e sfilata delle maschere carnevalesche tradizionali di Tricarico

 

* * *

 

GALATINA (LE) 16 - 21 agosto

Corso di approfondimento sulla pizzica pizzica tradizionale e sui balli pugliesi

 

Discipline (22 ore di lezioni pratiche e teoriche):

- Storia del tarantismo (prof. E. Imbriani, Univ. Lecce): 4 ore

- Antropologia e storia della danza etnica (prof. Giuseppe Gala, ricercatore

etnocoreologo): 3 ore

- Tecnica e Didattica del ballo (Biagi, Gala e Miniati): pizzica pizzica (la pizzica legata), scotis del Salento; pizzica pizzica, scozio e polka rossa della Murgia dei trulli; tarantelle del Gargano; tarantella e quadriglia della Murgia barese. (15 ore)

 

- CORSO DI TAMBURELLO salentino: ins. Fiore Maggiulli (8 h.).

 

SOGGIORNO

I partecipanti alloggeranno gratuitamente nell'ex-orfanotrofio di Galatina e nel residence a pagamento di S. Caterina (12  a notte), entrambi nel centro storico. Portarsi le lenzuola. I pasti saranno consumati nel refettorio del residence e preparati da cuoche locali. Costo del vitto: 20-22  al giorno (colazione, pranzo e cena). Servizio mensa autogestito.

 

VISITE, INCONTRI e FESTE: DANZA-VACANZA

Concentrare le lezioni al mattino permette di avere pomeriggi e serate libere per il mare o per visitare i bei paesi salentini. Visite artistiche a Galatina e Lecce: In quei giorni in tutto il Salento vi saranno concerti della Notte della Taranta.

 

* * *

FICARRA (ME) 23 - 29 agosto

 

SCUOLA DI FORMAZIONE PER INSEGNANTE DI BALLI POPOLARI SICILIANI

 

CORSO DI BALLI SICILIANI (aperto a tutti, anche a chi non vuole specializzarsi sul tema)

 

Disicpline (22 ore di lezioni pratiche e teoriche):

- Etnocoreologia (prof. G.M. Gala, Univ. di Sassari): 6 ore

- Tecnica e Didattica del ballo (Biagi, Biondo, Gala e Miniati): scotese, musetta, lanzet, contradanza, ballittu, ballo della cordella, pirull, ecc.

(16 ore)

 

CORSO DI MUSICA POPOLARE

 

- Corso di friscalettu (flauto dritto a becco) (10 ore): ins. G. Becchina.

- Corso di tamburello siciliano (10 ore): C. Emanuele

- Corso di zampogna siciliana: P. Drago

 

SOGGIORNO

Alloggio: i partecipanti saranno ospitati gratuitamente da Comune di Ficarra nelle aule della scuola elementare munite di letti e servizi. Portarsi lenzuola, eventuale coperta e biancheria personale. Chi vuole pu alloggiare a proprie spese in agriturismi locali. Le lezioni si terranno nel Palazzo nobiliare.

Vitto: i pasti saranno preparati da cuoche locali nella mensa scolastica. Il servizio mensa spetta a turno agli estadanzini. Costo giornaliero complessivo 20,00  (colazione, pranzo e cena).

 

VISITE, INCONTRI e FESTE: DANZA VACANZA

 

- Visite artistiche a Cefal, Palermo e al Parco Nazionale dei Nebrodi.

- FESTIVAL della danza popolare siciliana: concerti serali ed esibizione di gruppi di danza. Serenate e musica in piazza.

- CONVEGNO NAZIONALE sulle danze tradizionali della Sicilia (28 agosto) con docenti universitari, ricercatori e operatori culturali.

 

* * *

 

ISCRIZIONI & INFORMAZIONI

 

Chi vuole iscriversi deve telefonare o scrivere in associazione per ottenere la disponibilit dei posti, ricevuto lassenso, deve compilare un apposito modulo discrizione e versare lanticipo di  50 sul c/c postale sottoscritto, precisando il tipo di corso cui vuole partecipare e il proprio recapito (con telefono); la rimanente cifra verr poi saldata allinizio della manifestazione.

 

Choreola / Taranta - Via Alfani 51 - 50121 FIRENZE

C/c postale N 26456509   -   Tel/fax +39-055295178

Mobile: 347-5000000 / 333-6951337 / 347-6186994 / 349-4312349 / 340-5131771

www.taranta.it/estadanza.html    taranta@taranta.it

 

LAss. Cult. Taranta non ha fini di lucro. Le entrate finaziarie dei corsi di Estadanza, detratte delle spese di segreteria e degli operatori esterni, sono totalmente devolute a sostenere le ricerche etnografiche sul campo e le pubblicazioni di Choreola-Quaderni della Taranta e della collana discografica Ethnica. L'organizzazione si riserva i diritti di accettazione delle iscrizioni e di eventuali variazioni del programma.

vietato filmare le manifestazioni della rassegna senza esplicita autorizzazione.

Le manifestazioni sono organizzate in collaborazione con la Pro Loco e il Comune di Tricarico, con il Centro IPAB e il Comune di Galatina, con il Gruppo Folk I Nebrodi e il Comune di Ficarra.

Valutazione Articolo

Punteggio Medio: (Ancora Nessun Voto)

Argomenti Correlati



_______________
 


Login





Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.
Nodo: Museo immaginario Ultimo inserimento News; 19:07:09 14/08/2016
[ Privacy - Note Legali - Accessibilita' - Credits - Elenco Siti Tematici]

Museo Nazionale Immaginario Folklorico
Via Comunale 2 Piazza al Serchio (LU)
Cell:+393286366966
Responsabile Pubblicazione:Umberto Bertolini Email:info@museoimmaginario.net